Tenuta Le velette - Orvieto
Please wait,
website is loading
Sport e divertimento con il Cross "Le Velette" del 26 dicembre
Tenuta Le Velette29/12/2011
E' stata una giornata intensa, divertente, dal grande valore sportivo quella che ha visto coinvolti la Tenuta Le Velette e circa 200 atleti provenienti da Umbria, Lazio, Marche e Toscana per l'appuntamento organizzato dall'Atletica Libertas Orvieto, denominato "Cross Le Velette" e svoltosi appunto tutto all'interno dell'azienda, sulla collina di fronte alla rupe di Orvieto.
In moltissimi quindi hanno raccolto l'invito degli organizzatori per questa gara di cross, totale 7,2 km per gli uomini, divesa in anelli composti da strade sterrate e...filari! E' stato molto suggestivo vedere così tanti alteti, di grande valore, correre in mezzo alle nostre vigne, tra le piante che noi curiamo ogni giorno per trarne ottimi vini e che si sono prestate a fare da scenario a questa gara. Per chi volesse rivivere o rivedere la gara per immagini c'è a disposizione la Gallery fotografica sulla nostra pagina ufficiale di Facebook all'indirizzo www.facebook.com/levelette, vi raccomandiamo di cliccare "Mi Piace" per iniziare a seguirci e poi godervi le fotografie. Presto sarà online anche un video della gara!
Un modo diverso di passare il giorno, almeno la mattinata, di Santo Stefano, con i partecipanti che già alle 8 erano in azienda a riscaldarsi per la partenza delle 10. Per la cronaca sportiva la vittoria assoluta è andata, tra gli uomini, a Giuseppe Cardelli (U.P. Policiano Arezzo), seguito dall'orvietano Gabriele Filippini (CUS Camerino) e da Enrico Crisostomi (Zona Olimpica Team Viterbo) mentre per le donne prima Irene Enriquez (Atletica Il Colle Perugia), seguita da Debera Lini (Arcs Strozzacapponi) e Valeria Pedetti (Libertas Orvieto). Premiati comunque in molti in base alla divisione per categorie e, infine, premi speciali per gli atleti più longevi in gara come il famoso Roberto Giannini (Atletica Avis Perugia), che dall'alto della sua classe 1939 ha superato ormai le 1200 gare in carriera.
Dopo la gara rinfresco a base di té caldo, panettone, pandoro e frutta sulla terrazza che si affaccia su Orvieto, dove si sono svolte anche le premiazioni effettuate con la graditissima e attiva partecipazione dell'Assessore allo Sport di Orvieto Roberta Tardani.
Terminate le operazioni ufficiali un caloroso saluto a tutti e l'arrivederci alla prossima gara, l'iniziativa ci è piaciuta (per questo ci fa piacere rinnovare il ringraziamento all'Atletica Libertas Orvieto per l'organizzazione e atutto il gruppo dei giudici di gara per la gestione dell'evento) e speriamo di poter collaborare per organizzarne altre!

Con l'occasione auguriamo a tutti i nostri amici e appassionati di vino orvietano uno splendido 2012!

Tenuta Le velette - Orvieto