Tenuta Le velette - Orvieto
Please wait,
website is loading
Tra vigna e cantina
"Vita in azienda,racconti
e commenti sulla stagione"
A metà vendemmia inoltrata un primo bilancio: quanta fatica!
Tenuta Le Velette20/09/2012
Due sole cose sono certe per la vendemmia e sono ogni anno le stesse: molti si divertono a fare previsioni quando non vi sono certezze sulla stagione mentre è certo che ogni produttore vinicolo in questo periodo fa una gran fatica!
Anche noi non facciamo eccezione, sono settimane che corriamo a destra e sinistra alla ricerca della maturazione perfetta di ogni varietà di uva, in attesa di raccogliere i vitigni tradizionali di Orvieto che sono nella maggior parte dei casi tardivi.
Abbiamo ormai portato in cantina più della metà della produzione dei nostri circa 100 ettari vitati, siamo soddisfatti ma stiamo ancora incrociando le dita affinché le sensazioni avute in vigna - certo confortate dalle prime analisi sul campo - vengano poi confermate dai mosti e dai vini che faremo.
Un'altra cosa certa in questo periodo è il profumo che si sprigiona dalla cantina, un odore inconfondibile che tutti sanno riconoscere. Arriva dalla spremitura dell'uva matura ma anche, o forse di più, dai primi bollori della fermentazione del mosto. Ad ogni modo è un piacere così intenso per chi fa il vino, e lo ama, poter approfittare di questo regalo della natura capace di riempire tutti i sensi che non sappiamo come descrivervelo.
Magari veniteci a trovare e, se troviamo tempo tra una cosa e l'altra (controlli di regolarità compresi, che in giorni di vendemmia sono sempre un problema più che un'occasione di confronto con le istituzioni), saremo lieti di inserirvi in questo rapporto speciale con il vino che verrà...
Tenuta Le velette - Orvieto